materiali e attrezzaturearrampicata sportiva
Materiali, attrezzature e accessori
trieste on sight
allenamentofalesiemateriali e attrezzatureboulderingsoccorso
 


| home page


 
Vedi l'elenco dell'attrezzatura per arrampicata, alpinismo, bouldering e trekking su Arrampicata.info:

Indice attrezzatura
Corda e fettucce
Imbragatura
Scarpette arrampicata
Scarponi alpinismo
Scarpe trekking
Ciaspe e ramponi
Moschettoni e rinvii
Freni
Discensori
Nut, friend e chiodi
Spit, fix e fittoni
Caschetto
Crash pad
Zaini, sacche e borse
Abbigliamento estivo
Abbigliamento invernale
Tende
Sacchi a pelo
Accessori vari
Materiale usato






falesie arrampicata sportiva
Le zone di arrampicata sportiva a Trieste

Falesie


blocchi boulder
Area dedicata al boulder in Napoleonica.

Boulder


allenamento arrampicata

La propria capacità di arrampicare, può essere migliorata con un opportuno allenamento.

Allenamento



pannello pan gullich

Come realizzare il pan gullich, un pannello con delle liste in legno per esercizi di sviluppo della forza.

Il Pan Gullich





Materiali e attrezzature per l'arrampicata sportiva

In quest'area trovi una panoramica sulle principali attrezzature da avere nello zaino per affrontare una giornata di arrampicate in falesia.



scarpette arrampicata

Scarpette
Se ne trovano per tutti i tipi di piedi e soprattutto per tutti i tipi di arrampicata e roccia: indoor, strapiombo, placca, fessure, calcare, granito. Le più utilizzate e utilizzabili sono le cosiddette "all round".
Al momento dell'acquisto sceglierle molto aderenti, leggere e, compatibilmente con la loro aderenza, il più possibile comode.

TEST SCARPETTE
Provati sei modelli di scarpette arrampicata FM Tech


Nella foto, un modello FM Tech

   
 corda

Corda
Tre sono i tipi di corda in commercio, qui si prende in considerazione la corda intera (commercializzata con il simbolo "1"). Deve essere certificata e soddisfare le norme UIAA e CEN. E' una corda dinamica, in caso di caduta si allunga assorbendo parte dell'energia accumulata durante il volo, in modo da non creare danni all'organismo con una frenata immediata. Per quanto riguarda la sua lunghezza, orientarsi attorno ai 60 metri.

Nella foto, una corda Mammut

   
 imbragatura

Imbragatura
L'imbragatura ("imbrago") in caso di caduta ripartisce in più punti la forza d'arresto e permette all'arrampicatore di mantenere sempre la posizione corretta. Prima dell'acquisto provarne (in sospensione) diversi tipi per scegliere il modello più calibrato per la propria corporatura.
Se si prevedono salite di più tiri o con lo zaino, fortemente consigliato l'acquisto di un imbrago completo di parte alta.

Nella foto, un'imbragatura Trango

   
 moschettoni

Moschettoni
Con ghiera o senza, forme e dimensioni tra le più svariate, sono molteplici i modelli in commercio. Assicurarsi di averne un buon assortimento e che siano omologati UIAA.
Come consiglio, acquistare modelli con la sigla "N", normal, per assicurarsi che supportino carichi maggiori in caso di caduta.

Nella foto, moschettoni Kong

   
 rinvio

Rinvii
Il rinvio è composto da due moschettoni, uno da inserire nello spit e l'altro per inserire la corda, collegati da una fettuccia cucita.
Fare attenzione che le asole in cui sono inseriti i due moschettoni siano piccole in modo da limitare il "gioco" del moschettone.

Nella foto, un rinvio Kong

   
 discensore a otto

Freni e discensori
Ne esistono molti tipi in commercio, tutti piu' o meno adatti ai diversi utilizzi quali assicurare il primo di cordata, recuperare il secondo, scendere la parete in corda doppia.

Nella foto, un modello Kong

   
 porta magnesio

Magnesio
Magnesite in polvere, liquida o chalk ball, diverse consistenze per un materiale necessario ad ascugare il sudore sulle mani mentre si arrampica.
Una raccomandazione: limitarne l'uso alle situazioni di reale necessità.

Nella foto, un sacchetto porta magnesio Arc'teryx

   
cordini, fettucce, moschettoni

Cordini e fettucce
Essenziale averne un assortimento di diverse lunghezze e diametri, il loro utilizzo è il più vario, dall'attrezzare una sosta in una via di più tiri, all'uso in parete, durante la progressione, per sfruttare un ancoraggio naturale o personalizzare una protezione artificiale.

Nella foto, modelli Edelrid

   
 casco

Casco
Un grande dimenticato dell'arrampicata sportiva, sempre essenziale in montagna. E' comunque bene averlo nello zaino in modo da poterlo usare se la parete scelta presenta punti friabili e si intuisce il pericolo di caduta sassi.

Nella foto, un casco in fibra di carbonio HB

   
pantaloncini

Abbigliamento
Libertà assoluta per colori e grafica, marche e materiali. Per la primavera/estate vanno bene T-shirt e pantaloncini corti. Un consiglio per i mesi più freddi riguarda l'utilizzo di maglia e pantaloni in materiale tecnico o comunque traspirante, che permettano libertà di movimento.

Nella foto, un pantaloncino Thaw


 

| home page


| allenamento | falesie | materiali | foto | soccorso | contatti

| inizio pagina