soccorso montagna e falesiatrieste on sight
Soccorso: morsi o graffi di animali
arrampicata sportiva
allenamentofalesiemateriali e attrezzatureboulderingsoccorso
 


cenni di primo soccorso


Introduzione
stato di shock
colpo di calore
lesioni da freddo
fratture
distorsioni, lussazioni
ferite agli occhi
punture di insetti
morso di vipera
morsi di animali
• posizione di sicurezza

Primo soccorso



luoghi dell'arrampicata
Falesie a Trieste:
Costiera
Napoleonica
Sistiana
Val Rosandra






Nozioni di primo soccorso


Morsi o graffi di animali


Un graffio o un morso di animale, quale cane, volpe, gatto, topo, criceto o scoiattolo, va curato e va tenuto sotto osservazione.


Conseguenze
Le conseguenze di un graffio o di un morso di animale sono di due tipi:
• il danno ai tessuti (dall'escoriazione, alla lacerazione)
• lo sviluppo di infezioni (anche gravi quali la rabbia o il tetano)


Trattamenti
• asportare con delicatezza eventuali lembi di stoffa o altri detriti
• lavare la zona lesionata con acqua e sapone
• sciacquare piu' volte con abbondante acqua corrente
• disinfettare con acqua ossigenata (indicata contro l’infezione tetanica)
• proteggere la zona con garza sterile
• recarsi dal proprio medico o al pronto soccorso (in base alla gravità delle ferite)


Da evitare
• l'ignorare la ferita (alcune infezioni possono essere trasmesse da animali malati
  anche con il solo contatto della loro saliva)




Torna alla pagina introduttiva del primo soccorso



| home page


| allenamento | falesie | materiali | foto | soccorso | contatti

| inizio pagina